Spezia Calcio annuncia sospensione attività sportiva per positività al Covid-19

Spezia Calcio annuncia sospensione attività sportiva per positività al Covid-19 post thumbnail image

L’attività sportiva dello Spezia Calcio, in via precauzionale, è stata sospesa. A comunicarlo è stato proprio il club ligure in data odierna, sabato 17 luglio del 2021, citando un totale di 7 casi di positività al coronavirus nel gruppo squadra.

Spezia Calcio annuncia positività al Covid-19 per 6 calciatori e 1 membro dello staff

In particolare, dopo l’ultimo giro di tamponi che sono stati effettuati, lo Spezia Calcio ha comunicato che sono risultati positivi al Covid-19 6 calciatori e 1 membro dello staff. Il club di Seria A, di conseguenza, ha fatto presente che, così come è previsto dal protocollo sanitario, tutto il gruppo squadra resterà in isolamento. Così come, nello stesso tempo, lo Spezia Calcio resterà costantemente in contatto con l’ASL di Bolzano.

Un’altra tegola, quindi, per lo Spezia Calcio, a poche ore dalla stangata FIFA che, a carico del club ligure, ha disposto lo stop al mercato a partire dal mese di gennaio del 2022. Una decisione per la quale lo Spezia Calcio presenterà opposizione.

Ricordiamo che, per la stagione 2021-2022 di Seria A, dopo che il mister Vincenzo Italiano si è accasato alla Fiorentina, lo Spezia Calcio sarà guidato dall’allenatore Thiago Motta che già in Italia ha guidato il Genoa.

Classe 1982, Thiago Motta è stato anche allenatore della formazione Under-19 del Paris Saint-Germain. Mentre da giocatore ha vestito le maglie di Barcellona, Atlético Madrid, Genoa, Inter e Paris Saint-Germain. In Italia, con l’Inter, Thiago Motta ha fatto il pieno di titoli vincendo 1 scudetto, 1 Champions League, 1 Mondiale per Club, 2 Coppe Italia e 1 Supercoppa italiana.

Post Correlati